Seleziona una pagina

La Banda musicale “Domenico Alaleona” nasce ufficialmente il 23 ottobre 1846 a Montegiorgio.
Sono trascorsi più di 175 anni dall’anno di fondazione, di questa Banda hanno fatto parte almeno otto generazioni di montegiorgesi e ciò ha comportato che il patrimonio cittadino si sia arricchito di sensibilità di gusto musicale.

La Banda Alaleona in uno dei servizi musicali all’aperto

La Banda si esibisce sul proprio territorio in due concerti fissi annui (Concerto di Natale 26 dicembre, Concerto estivo) e si propone per esibizioni concertistiche anche fuori dal territorio comunale. 
Il repertorio dei concerti risulta composito e vario: alterna marce da concerto, a trascrizioni di colonne sonore e di musica leggera, a brani di musica originale per banda, fino ad arrivare alla musica classico-sinfonica. Accompagna processioni e sfilate per le feste dei Santi Patroni creando la giusta atmosfera di raccoglimento con inni sacri e trascrizioni di brani religiosi popolari (Processione di Santa Dorotea 2ª domenica di febbraio, Processione del Venerdì Santo, Processione di San Giorgio 23 aprile, Processione di Santa Rita domenica del 21 maggio, Processione della Madonna della Pace 2ª domenica di giugno, Processione di San Paolo 29 giugno, Processione dei Santi e dei Defunti 1 novembre, Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate domenica del 4 novembre).

L’Associazione è inoltre organizzatrice di eventi quali la “Festa della Musica” 21 giugno e la “Rassegna per Bande giovanili e Junior Band” in collaborazione con l’Amministrazione comunale e con le Associazioni del territorio.

Parte premiante e distintiva dell’attuale impegno della Banda “Alaleona” è l’attività di formazione musicale che ha preso vita dal 2009 grazie ad un progetto elaborato dal Maestro Gianluca Sartori e dall’allora Presidente Claudio Ferracuti, rivolto agli studenti della scuola primaria.
Da questo percorso sono fiorite la Junior Band “D. Alaleona” e la Banda giovanile “D. Alaleona”, composte da ragazzi dagli 11 ai 22 anni provenienti dai comuni limitrofi. Crediamo, infatti, che questo sia il miglior modo per condividere, rendere attuali e tramandare i valori di associazionismo, solidarietà, altruismo, crescita culturale ed impegno sociale che sono alla base della storia della nostra Banda.

Ti è piaciuta la pagina? Condividila!